4 C E N T O

Live Music

Estate 2017
 
Nella programmazione estiva del 4Cento sarà protagonista la musica dal vivo, con un
approccio estremamente innovativo, inserita nella splendida cornice del nostro giardino
 
Il lunedì, il martedì , mercoledi, il giovedì ed il sabato saranno dedicati rispettivamente
all’arpa,all Hang, alla chitarra classica al pianoforte . I 4 strumenti più ricchi e completi, che
interagiranno con un latro strumento piu duro e minimal, il contrabbasso, ma dal grande
apporto ritmico e timbrico.
Aspetto innovativo sarà il fatto che i repertori proposti non saranno attinti da composizioni
pre-esistenti, ma si prefigureranno come una costante ricerca musicale che, poggiando
solide basi nella storia della musica, proporrà improvvisazioni e brani originali poggiati su
canovacci ben definiti e identificabili dagli ascoltatori.
Cenando si avrà l’occasione di immergersi nei più svariati colori e suggestioni, tra jazz,
richiami alla tradizione classica, flamenco e musica mediterranea, fino a incursioni negli
universi musicali caraibici e sudamericani, senza dimenticare la contemporaneità.
 
La direzione artistica ( dal lunedi al giovedi )è curata da Max de Luca (deus ex machina del
4cento) e da
Niccolò “Bolla” Bonavita.
Nato a Milano nel 1984, contrabbassista, compositore e produttore discografico, diplomato in
contrabbasso presso la Scuola Civica di Jazz di Milano, inizia lo studio del basso a 16 anni e
dai primi anni 2000 si dedica al jazz e alla black-music in tutte le sue forme, inizialmente con
svariate formazioni jazz e band reggae, affiancando fin da subito la passione per la
produzione di musica elettronica. Il suo progetto principale è il Bolla Trio, che partendo da
classico trio jazz è arrivato negli ultimi anni ad aprirsi a nuovi ritmi e sonorità, aprendosi,
attraverso numerosi collaborazioni (tra cui spiccano Giulietta, Mr. T-Bone, Wena, Rayna, Sista
Awa e tanti altri), all’hip.hop, al neo-soul e al funk, non disdegnando anche colori
mediterranei.
 
Il venerdi , dopo cena, proponiamo il nostro consueto ” friday nite Party ” dove si alternano in
consolle dj nazionali ed internazionali proponendo musicalità che vanno dalla black piu
ricercata alla house piu coinvolgente ( ingresso a pagamento con selezione)
 
La musica brasiliana sarà protagonista il sabato sera. La gestione del palinsesto musicale
sarà in mano a due protagonisti d’eccezione della scena musicale milanese sempre presenti
quando si parla di Brasile:Oliviero Cerrini e Patrizia di Malta
Entrambi da anni collaborano con diverse realtà e band brasiliane che alterneranno lungo il
corso dell’estate proponendo varie formazioni e un repertorio ricco che spazierà tra i generi
cardine del paese verdeoro: dal Chorinho al Samba, dalla Bossa nova al Pop.

Il 4cento è un’area protetta per artisti sempre in fermento, un luogo d’espressione dove pittori, writer e scultori e musicisti danno sfogo alla propria fervente creatività.

Uno spazio espositivo e di espressione musicale non convenzionale dove la creatività entra in scena e si rende protagonista, liberandosi dall’isolamento degli spazi istituzionali. Al 4cento l’arte e la musica penetrano nei luoghi della vita quotidiana, si confondono tra la gente comune e riscaldano con profonde note di colore le salette, già rese suggestive ed invitanti dal rosso intenso dei mattoni a vista.

Un complesso di emozioni pure che prendono per mano il pubblico, annullando la distanza tra artista/musicista e spettatore, suscitando un rapporto osmotico in grado di attivare nuovi territori relazionali, senza mediazioni, cornici o piedistalli. Sì, perché al 4cento gli artisti ed il pubblico comunicano, rendendo ancora più intimo l’ambiente che li circonda. Tornano alla memoria le folgoranti performance vocali dell’anima soul di Z-star, delle note di Bossanova di Rosalia de Sousa, il vortice black di Funkallisto le esibizioni deI Ridillo, Enri e Montefiori Cocktail, colonne d’Ercole della scena easy listenin g internazionale. Un concentrato unico di stile e relax. Non mancano gli slanci nell’osare come lo Show nu jazz di mo horizon, un mondo d’avanguardia in cui l’arte performativa si fonde a playlist ricercate ed attente al target pretenzioso del ristorante.


 

This post is also available in: Inglese

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi