4 C E N T O

  • hps5-2000x925
  • hps1-2000x925
  • hps4-2000x925
  • interno2-2000x925
  • esterno2-2000x925
  • club03-2000x925
  • live03-2000x925

News letter 23-29 maggio

pranzo-newsletter

Abbiamo inaugurato il nostro meraviglioso giardino-siamo aperti dal lunedi alla domenica per pranzo e cena ( ad eccezione del sabato , ora di pranzo, che apriamo solo per banchetti privati sopra le 25 persone)

Inizia la stagione dei concerti al 4cento ( martedi, giovedi e sabato sera)

Lunedi 23 maggio
12-15 pranzo
19.00 – 24-00 Evento ” ItaliaproNepal “

20.00 – 00.00 cena
Olly & the Crabs live ( brasilian flavour)

Torna a Milano l’evento di solidarietà di Italiapronepal Onlus a favore della popolazione nepalese, ancora in fase di piena emergenza dopo i terribili terremoti del 2015.
Per ritrovare gli amici dell’associazione e conoscerne sempre di nuovi, Italiapronepal Onlus sceglie ancora il Ristorante 4Cento di via Campazzino 14, per un charity event che, nel segno della precedente edizione, prosegua l’opera di raccolta fondi per la ricostruzione dei villaggi colpiti dal sisma e per il supporto alle tradizionali attività che l’associazione ha avviato per i bambini nepalesi di Pokhara.La serata di lunedì 23 maggio si compierà nella sua formula classica: ingresso al buffet a partire dalle 19.30 e sino alle 21.30, accompagnato da sonorità live e, a seguire, dj set fino alla mezzanotte.
Le sale e il giardino della location prescelta, una delle più particolari di Milano, ricostruita entro le mura della foresteria di un ex convento del 1400, si illuminano al tramonto e diventano protagonisti del capoluogo lombardo, con atmosfere soffuse e una eccellente selezione musicale.Tra gli ospiti presenti, Edoardo Stoppa, fondatore e presidente dell’associazione, e Juliana Moreira. La totalità dei contributi raccolti verrà devoluta al finanziamento dei progetti “Farmer House” e “Nepal House”, dedicati ai bambini più bisognosi della zona di Pokhara, la seconda città più popolosa del Nepal, ed alle attività di ricostruzione in alcune aree montuose limitrofe «completamente andate distrutte a causa dei terremoti del 2015, terremoti che hanno riguardato anche le strutture per l’approvvigionamento di acqua ed elettricità: si comprende bene come queste scosse abbiano ulteriormente tormentato le già precarie condizioni di vita», spiega Stoppa, che ogni anno si reca personalmente in Nepal, e in genere proprio a seguito del ritrovo estivo, per seguire da vicino i progetti e partecipare direttamente alle attività di Italiapronepal nel continente asiatico. L’associazione continua ad agire in questa variata realtà, tenendo soprattutto in considerazione che sono proprio i più piccoli ad essere i principali destinatari dell’intervento di Italiapronepal sul territorio e che i fondi raccolti devono essere rivolti a creare o a migliorare il loro benessere fisico ed emotivo.La “Farmer House” di Sarangkot, una piccola casa-famiglia che in pochi anni è diventata punto di riferimento della zona per i bambini orfani o bisognosi di aiuto, e la “Nepal House” di Pokhara, un organismo specializzato nel supporto psicologico di bambine e bambini che hanno subito forti traumi o deprivazioni, alla cui fondazione Italiapronepal ha contribuito, ne sono le principali consegnatarie e, al tempo stesso, collaboratrici.

Martedi 24 maggio
12-15 pranzo
19.00 – 21:00 aperitivo
20.00 – 00.00 cena
21:00 Swing in bossa live

Voce: Michela Danese

Chitarra: Ignazio Vignali 

Sax: Mauro Capitale 

L’incontro di due stili, lo swing e la bossanova sono solo il punto di partenza, il pretesto e l’arrangiamento per affrontare un percorso musicale imprevedibile, che affronta brani tradizionali dei due stili musicali per sfociare nella canzone d’autore italiana, nel jazz manouche e nella chanson francese. 

Il filo conduttore, che all’apparenza sembra non esserci, è in realtà un ecclettismo musicale e personale, che nella musica si traduce in una lotta continua tra quello che è scritto, quello che ha un nome e quello che invece accade mentre si suona. 

INTERNI-027-home.jpeg

Mercoledi 25 maggio
12-15 pranzo
19.00-21.oo aperitivo
20.00 – 00.00 cena
sound: Delicious Mood

IMG_9161

Giovedi 26 maggio
12-15 pranzo
19.00-21.00 aperitivo
20.00 – 00.00 cena

21.00-22.30 -Tinsagu Project Live 

Melodie della tradizione nipponica rivisitate Walter Lupi – Chitarra e Akiko Kozato Voce.

Il progetto “Tinsagu” (letteralmente Balsamina, pianta erbacea con proprietà antinfiammatorie) è un incontro tra alcune melodie della tradizione nipponica e le armonie occidentali, non per una scontata o stereotipata “fusion” etno-musicale, quanto in vista di una profonda scoperta di elementi comuni da incrociare, da unire in matrimonio e usare come stimolo per inventare emozioni da spargere lontano, così come vengono scagliati i semi dei frutti della Balsamina quando giungono a maturazione. Il repertorio è caratterizzato da alcuni tra i più noti canti popolari risalenti all’epoca medioevale fino alla fine del 900. Un excursus che inizia da Okinawa, regno dello Sanshin (la chitarra Giapponese) capitale della musica folkloristica delle isole più a sud del paese, attraversa le regioni del centro, luogo di sviluppo della nobiltà intellettuale, di una espressione artistica ricercata (pittura teatro poesia) e del “Bushido” (la vocazione del Samurai) fa tappa all’isola di Hokkaido, (un tempo chiamata Ezo, in giapponese Isola dei selvaggi) e termina all’estremo nord del Giappone incontrando così la popolazione degli “Ainu” (propriamente “uomini”) considerati il ceppo etnico più antico del Giappone.

Chiamare “arrangiamento” il lavoro che Walter Lupi ha eretto sulle melodie del repertorio tradizionale nipponico non solo è limitativo e banale, ma è falso; Lupi non arrangia, ma ricostruisce, non rielabora, ma riedifica, estrae dalle preziosità melodiche dei canti giapponesi utilizzati tutte le sfumature necessarie alla sua raffinata abilità sullo strumento, trasformando le nenie, le filastrocche e le dolcezze canore in un ventaglio di “visioni musicali” le più variegate.

Calda e rotonda, morbida e spericolata, pungente e suadente sono gli aggettivi che subito mi balzano in mente quando ascolto lo strumento vocale di Kozato; conosciuta da me e apprezzata in qualità di mezzosoprano alle prese con i tecnicismi della vocalità colta contemporanea (da Berio a Solbiati), Akiko ha letteralmente avvolto, con le curve sonore del suo canto, i brani che compongono questo lavoro, adagiandovi fraseggi e liberando tecniche espressive tali da sfruttare l’intero apparato vocale.

https://www.facebook.com/Tinsagu-Project-663343057106531/?ref=ts&fref=ts

13029721_987326161374884_7288785654074427954_o

Venerdì 27 maggio
12-15 pranzo
19.00-21.00 aperitivo –
20.00 – 00.00 cena –
22 30 –4cento Garden party presenta: 

https://www.facebook.com/events/1552227168416642/

 

Vi stiamo preparando un party esplosivo per festeggiare 2 compleanni molto speciali :
Mino & Matteo

Gettin’ in the mood:
Matteo Rauj
(Amazing Music/Lab)
24:00-1:30

Special Guest:
FEDERICO GRAZZINI
(Ubuntu Rec – The Zooproject Ibiza – Unusual Suspects – Claque Musique)
http://www.federicograzzinidj.com/
1:30-3:30

Closin’ set:
Matteo Rauj B2B Marc Fàbregas
(Sea of Sand – Amazing Music/Lab – The Million Party – Where After Party)
3:30-4:30

Ingresso con selezione
10€ con drink entro le 24:00
15€ con drink dopo le 24:00

13219866_10204980874756055_244142656_n

Sabato 28 maggio

19.00 – 21.00 aperitivo

20.00 – 00.00 cena

21- 22 30 Duo Barracas live

DUO BARRACAS:

La filosofia tanguera di un “barrio” : Barracas.. che affonda nelle radici dell’arrabal…crocevia di pittori e celebri tangueros (Bardi, Arolas, Goyeneche) che hanno vissuto sui tavoli del Bar “Los Laureles “… Un secolo dopo, In Italia, due musicisti accomunati dallo stesso legame per il Tango,  vi riporteranno lì. Come se il tempo non fosse passato..

Filly Lupo – voce

Hernan Fassa – Piano

xl_cropped_d5036e72f67dff87bfc76d941d6a2354

Domenica 29 maggio

12 00-16 00 4CENTO Family Brunch
http://www.4cento.com/family-brunch/ Laboratorio creativo di Eliana

brunch3

18.30- 21:00 aperitivo 
20.00 – 23.00 cena

This post is also available in: Inglese

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi